Foto sezione
Info 

L'azienda

MISSIONE

L’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici nasce nel 1981, è istituita con legge dello Stato,  e la proprietà è al 100% dello Stato.

Gli obiettivi dell'Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici (brev. AASS) della Repubblica di San Marino sono il raggiungimento della massima efficienza nella erogazione dei servizi, della soddisfazione del cliente e la valorizzazione dei dipendenti.

L’AASS si occupa di distribuzione dell'energia elettrica e gestisce nel territorio della distribuzione dell'acqua e del gas, del sistema fognario, dell'estensione e della manutenzione ordinaria e straordinaria delle reti.

Il Servizio Igiene Urbana dell’ AASS si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani, rifiuti speciali sul territorio gestendo anche un centro di raccolta differenziata ed effettua, inoltre, interventi di sanificazione ambientale e di svuotamento delle fosse biologiche.

L’AASS è il gestore del Servizio Fognature e riscuote per conto dello Stato la tassa Ambientale e la tassa Raccolta Rifiuti.

Il Servizio Trasporti si occupa di trasporto interno con mezzi aziendali , coordina le attività di trasporto scolastico svolto in compartecipazione con aziende private, gestisce l’Officina di Riparazione per l’intero parco automezzi  Pubblica Amministrazione, nonché la funivia Borgo Maggiore – Città di San Marino.

All’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici è affidata anche la gestione della pubblica illuminazione , il Servizio di manutenzione degli impianti tecnologici degli edifici dello Stato, il Macello Pubblico e la manutenzione delle fontane pubbliche.

 

STATUTO

Lo statuto dell’Azienda Autonoma di Stato arriva il 25 Maggio 1981 quando il Consiglio Grande e Generale vota la legge specifica n. 41 per definire la natura, l’oggetto e gli organi dell’Azienda.

L’incarico dell’A.A.S.S. è quello di installare e gestire i Servizi di Acqua e Gas, Elettricità, Igiene Urbana e Trasporti Pubblici.

Gli organi dell’Azienda dei Servizi sono:

  •  
  • il Consiglio di Amministrazione
  •  
  • il Presidente
  •  
  • il Collegio dei Sindaci Revisori.
  •  

 

Al Consiglio di Amministrazione spetta il compito di seguire l’Azienda in tutti i suoi aspetti.

Il Presidente, che fa parte dei cinque Consiglieri, ha la facoltà di definire l’esito delle deliberazioni del Consiglio.

Il Direttore interviene alle sedute con un ruolo di consulenza. Il Consiglio di Amministrazione, infatti, a lui si rivolge per conoscere dettagli ed aspetti vari relativi alle questioni esaminate.

Al Collegio dei Sindaci Revisori compete il controllo amministrativo sugli atti dell’Azienda mentre le funzioni gestionali vere e proprie sono affidate al Direttore, che dovrà rendere esecutive le deliberazioni del Consiglio di Amministrazione.

 

ORGANIGRAMMA

Consiglio di Amministrazione

Presidente    Federico Crescentini

Consigliere   Gerardo Giovagnoli

Consigliere   Fabio Toccaceli

Consigliere   Francesco Morri

 

Collegio dei Sindaci Revisori

Presidente Dott.ssa Irene Lonfernini

Consigliere Rag. Renzo Giardi

Consigliere Dott. Fabio Rossi

 

Direzione

Direttore Generale Arch. Emanuele Valli

Direttore di Esercizio Ing. Sauro Cecchini

Responsabile Amministrazione Dott. Marco Bacciocchi

Responsabile U.O. Studi e Progetti Ing. Massimiliano Mazza


Data 13/11/2015

News

26/09/2017  Revoca Stato Emergenza Idrica 2017

Il Segretario di Stato per l'Istruzione e la Cultura, l'Università, la Ricerca, l'Informazione, lo Sport, l'Innovazione Tecnologica e i Rapporti con l'A.A.S.S. revoca la propria precedente ordinanza n. 1 del 26 giugno 2017 sullo stato di emergenza idrica con decorrenza immediata. 

21/07/2017  Riattivazione incentivi Centro di Raccolta di San Giovanni

La Direzione AASS comunica che, dopo un importante lavoro di ristrutturazione e riorganizzazione funzionale, a partire da lunedì 24 luglio sarà riattivato al pubblico il nuovo sistema informatizzato che garantirà l’incentivo economico per il conferimento dei rifiuti differenziati presso il Centro di Raccolta di San Giovanni.

18/01/2017  Informazioni generali Fibra Ottica

Si parla da tempo di agenda digitale ed in tutti i settori, ma per realizzare questa serve un presupposto alla base che è una rete di telecomunicazioni idonea ed è la fibra ottica.
Nel Rispetto
della Natura