Foto sezione
Ambiente 

Interventi programmati

Con il presente  riferimento vengono esplicitati secondo l’ordine procedurale,gli interventi di competenza del Servizio Igiene Urbana nell’ ambito del progetto di monitoraggio prevenzione e controllo della zanzara tigre sul territorio della R.S.M.

MONITORAGGIO  DEI FOCOLAI

L’ individuazione dei focolai di sviluppo larvale:

Sul suolo pubblico la tipologia più importante di focolaio potenziale non eliminabile è rappresentata da: tombinature e bocche di lupo per la raccolta dell’ acqua piovana della rete stradale.

Nell’ambiente privato, determinante ai fini di  un forte contributo alle infestazioni,  la tipologia di focolaio potenziale eliminabile  è rappresentata oltre che da tombini e caditoie( focolai potenziali non eliminabili) da: cavità di alberi,lattine,bicchieri,annaffiatoi,secchi,bacinelle,sottovasi,bidoni,vasche,teli di plastica,abbeveratoi per animali,grondaie otturate,piante in idrocoltura,pneumatici,accessori ornamentali da giardino.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI

INTERVENTO A : antilarvale diflubenzorun 0,0015%
INTERVENTO B : adulticida


Aprile - Maggio 2019

inserito il 17/04/2019
ApriApri 
Pagina  1/1
Vai a pagina

News

11/04/2019  Lavori in corso a San Giovani

Fino a lunedi 15 aprile sarà impossibile rilasciare scontrini di pesata ed effettuare la ricarica Smac presso l'apposito totem in caso di consegna di rifiuti.

10/04/2019  Prosegue il progetto Fibra ottica dell’AASS

L’Azienda si farà carico per un periodo limitato anche del collegamento dal contatore dell’energia elettrica all’abitazione dell’utente. Un’opportunità da non perdere

22/03/2019  Nasce “San Marino libera dalla plastica”

Presentata venerdì 22 marzo, in occasione della Giornata mondiale dell’acqua, la campagna per la riduzione dei rifiuti plastici all’interno della Repubblica di San Marino  
Nel Rispetto
della Natura