Foto sezione
Ambiente 

Interventi programmati

Con il presente  riferimento vengono esplicitati secondo l’ordine procedurale,gli interventi di competenza del Servizio Igiene Urbana nell’ ambito del progetto di monitoraggio prevenzione e controllo della zanzara tigre sul territorio della R.S.M.

MONITORAGGIO  DEI FOCOLAI

L’ individuazione dei focolai di sviluppo larvale:

Sul suolo pubblico la tipologia più importante di focolaio potenziale non eliminabile è rappresentata da: tombinature e bocche di lupo per la raccolta dell’ acqua piovana della rete stradale.

Nell’ambiente privato, determinante ai fini di  un forte contributo alle infestazioni,  la tipologia di focolaio potenziale eliminabile  è rappresentata oltre che da tombini e caditoie( focolai potenziali non eliminabili) da: cavità di alberi,lattine,bicchieri,annaffiatoi,secchi,bacinelle,sottovasi,bidoni,vasche,teli di plastica,abbeveratoi per animali,grondaie otturate,piante in idrocoltura,pneumatici,accessori ornamentali da giardino.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI

INTERVENTO A : antilarvale diflubenzorun 0,0015%
INTERVENTO B : adulticida


Giugno 2019

inserito il 17/04/2019
ApriApri 
Pagina  1/1
Vai a pagina

News

18/10/2019  Funivia chiusa per la manutenzione periodica

Da lunedì 21 a giovedì 24 ottobre l’impianto non sarà operativo per i collaudi semestrali e l’esercitazione di soccorso.  

16/10/2019  Raccolta porta a porta dei rifiuti, allarmismo ingiustificato

AASS rigetta con forza l’illazione secondo cui i rifiuti vengano riuniti a valle della raccolta.

09/10/2019  Assemblea sindacale per i dipendenti AASS, servizi non garantiti in alcune fasce orarie

USL convoca i dipendenti per un’ora e mezza giovedì 10, venerdì 11 e lunedì 14 ottobre
Nel Rispetto
della Natura