Foto sezione
 
Dettaglio

Comunicato Stampa

È scaduto il 31 dicembre il termine per ottenere gratuitamente (*) la realizzazione della risalita verticale, tratto terminale di fibra ottica fino all’interno dell’unità immobiliare, per gli utenti che risiedono nelle località raggiunte dal servizio FTTH (Fiber-To-The-Home) nel corso del 2021, ossia parte dei Castelli di Fiorentino, Montegiardino e Chiesanuova.

Da oggi dunque, gli impianti realizzati in queste località, che è possibile richiedere agli Installatori abilitati , il cui elenco è pubblicato sul sito www.aass.sm (nella sezione Tlc – Fibra ottica FTTH – Installatori abilitati), saranno a carico degli utenti.

Tuttavia, in queste località così come in tutte le altre zone già raggiunte dal servizio (**), si può accedere all’erogazione del contributo di AASS nelle stesse modalità, presentando all’installatore copia del contratto di attivazione del servizio Internet relativo al collegamento in fibra ottica FTTH da realizzare, che è possibile sottoscrivere con gli Operatori concessionari , il cui dettaglio è pubblicato sul sito www.aass.sm (nella sezione Tlc – Fibra ottica FTTH – Operatori concessionari).

(*)    per impianto standard e fino a una lunghezza massima di 75 metri
(**)    Rovereta, Dogana, Falciano, Galazzano, Serravalle, Lesignano, Fiorina, Domagnano, Borgo Maggiore, Cailungo, Valdragone, Ventoso, Ca’ Rigo, Torraccia, Centro Storico di San Marino Città

 

L’ufficio stampa

 


Data 24/01/2022Torna indietro

News