Foto sezione
 
Dettaglio

La Fibra è attiva nel Castello di San Marino: contributo gratuito fino al 31 dicembre

 

La rete FTTH (Fiber To The Home o Fibra Fino A Casa) dell’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici è ora disponibile nel Castello di San Marino (Città, Murata, Casole, Santa Mustiola, Monte Cerreto, Ca’ Berlone, Canepa).

Sul sito www.aass.sm , nella sezione “ Tlc – Fibra ottica FTTH ”, è presente una utility che, sulla base della via inserita, informa l’utenza sulla disponibilità del servizio.

Si ricorda che sono già raggiunti dal servizio i Castelli di Serravalle, Domagnano, Borgo Maggiore, Fiorentino, San Marino e parte di Chiesanuova e Montegiardino.

La consegna della rete FTTH avviene in prossimità del contatore dell’energia elettrica, ed occorre quindi richiedere, a un Installatore abilitato , la realizzazione della “ risalita verticale ”, tratto terminale di proprietà dell’utente fino all’interno della unità abitativa o commerciale.

L’Azienda, nonostante la competenza di questo ultimo tratto sia dell’utente, contribuisce al suo costo realizzativo, rendendo in particolare gratuita la lavorazione standard fino a una lunghezza di 75 metri.

Terminerà il 31 dicembre 2022 il contributo per gli utenti nel Castello di San Marino Città.

Tuttavia, anche a valle del termine previsto, in queste località così come in tutte le altre zone già raggiunte, si può accedere all’erogazione del contributo, presentando all’Installatore copia del contratto di attivazione del “ servizio Internet” relativo al collegamento da realizzare, sottoscrivibile con un Operatore concessionario .

Il dettaglio di Installatori e Operatori è pubblicato sul sito www.aass.sm.

Per qualsiasi altro dettaglio è possibile contattare AASS via posta elettronica all’indirizzo telecomunicazioni@aass.sm.

 

FTTH – LA VERA FIBRA

 

 


Data 28/11/2022Torna indietro

News