Foto sezione
News 
News

Prosegue il progetto Fibra ottica dell’AASS

L’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici sta continuando la realizzazione della rete in fibra ottica FTTH. Una infrastruttura che rappresenta un asset strategico per lo sviluppo e la crescita economica della Repubblica di San Marino e che già centinaia di utenti stanno utilizzando. La rete FTTH consente di navigare ad una velocità fino ad 1 Gigabit al secondo.

I lavori, avviati nel 2016, hanno per il momento raggiunto le aree di Rovereta, Falciano, Dogana, Serravalle e parte di Domagnano e Borgo Maggiore collegando circa 9.000 unità immobiliari su un totale di circa 24.000. Al momento sono in corso le opere di posa nel centro storico di San Marino Città, di Borgo Maggiore e Domagnano.

Va ribadito che l’AASS non offre direttamente servizi di telecomunicazione agli utenti ma, una volta realizzata l’infrastruttura, la mette a disposizione, con canoni mensili concordati e consultabili sul sito www.aass.sm, degli operatori di telecomunicazioni autorizzati che a loro volta si interfacciano con famiglie e imprese.

Oltre alla realizzazione della rete vera e propria, l’AASS è impegnata anche nella realizzazione dell’ultimo tratto di impianto, cioè il collegamento che dal contatore elettrico conduce fino all’interno di ogni singola unità abitativa, collegamento che viene realizzato utilizzando i cavidotti dei conduttori dell’energia elettrica o della linea telefonica dell’impianto di proprietà dell’utente. Questa attività, in gergo “risalita verticale”, dovrà essere svolta necessariamente dagli installatori di impianti elettrici abilitati, il cui elenco è consultabile sul sito www.aass.sm. La realizzazione della risalita verticale sarà gratuita per tutti gli utenti entro un periodo limitato successivo al completamento dei cantieri, poiché è la stessa AASS che si farà carico degli oneri. In questo modo gli utenti saranno pronti a sottoscrivere i contratti di fornitura dei servizi di telecomunicazioni senza ulteriori costi.

Nessun importo o canone sarà addebitabile agli utenti che, completato il collegamento dell’unità abitativa, decidessero di non sottoscrivere un contratto di fornitura dei servizi con gli operatori di telecomunicazioni.

 

Una opportunità unica, grazie allo sforzo di AASS, nella convinzione che possa costituire per San Marino e per i sammarinesi un importantissimo volano di sviluppo.

 


Data 10/04/2019Torna indietro

News

06/08/2020  Pubblicata Integrazione al Piano di Sicurezza Bando di Gara Acque Reflue Centro Raccolta (3158)

In data odierna sul nostro sito nella sezione Bandi è stata pubblicata un'integrazione al Piano di Sicurezza relativo al Bando di Gara per l’adeguamento delle reti delle acque reflue sugli immobili del Centro di Raccolta Igiene Urbana di San Giovanni e per la realizzazione dell’edificio raccolta oli e RAEE.

24/07/2020  Prorogati i termini di scadenza del Bando di Gara sull'adeguamento delle Acque Reflue a San Giovanni

E' stata prorogata la data di scadenza per la presentazione delle offerte relative al Bando di Gara sull'adeguamento delle acque reflue al Centro di Raccolta di San giovanni.
Il nuovo termine per la presentazione delle offerte è fissato alle 12:30 del 10 agosto 2020.
Sono state prorogate anche altre date realtive sempre allo stesso Bando di Gara. 

10/07/2020  Rettifica Bando di Gara per Lavori di Costruzione Reti Acquedotto, Metanodotto, Allacciamenti, Manutenzione Reti ed Impianti Acqua e Gas

In data odierna sul nostro sito nella sezione Bandi è stata pubblicata una rettifica riguardante il Bando di Garaper Lavori di Costruzione Reti Acquedotto, Metanodotto, Allacciamenti, Manutenzione Reti ed Impianti Acqua e Gas
Nel Rispetto
della Natura