Foto sezione
News 
News

Comunicato Stampa – avvio della raccolta dei rifiuti organici all’interno del Castello di Borgo Maggiore

L’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici, informa i cittadini residenti nel Castello di Borgo Maggiore che, a partire dal prossimo lunedì 16 novembre , verrà avviata sull’intero territorio del Castello la raccolta stradale dei rifiuti organici.

Nelle giornate di venerdì 13 e sabato 14 verranno posizionati, in prossimità degli attuali cassonetti impiegati per la raccolta dei rifiuti indifferenziati, i contenitori dedicati alla raccolta dei rifiuti organici. I rifiuti andranno conferiti all’interno dei recipienti in plastica da 240 ÷ 360 l sui quali è applicata la grafica riportante l’indicazione “Raccolta Differenziata – Organico”.

Gli utenti possono conferire all’interno degli appositi contenitori esclusivamente i rifiuti organici prevalentemente costituiti da scarti alimentari, noccioli, bucce, gusci d’uovo ecc.. Il rifiuto organico sarà lavorato in Repubblica attraverso il processo biologico del compostaggio dal quale si otterrà il compost impiegabile come ammendante utile ad integrare gli oligoelementi e l’humus dei terreni.

I rifiuti organici andranno conferiti esclusivamente all’interno di sacchi in carta o in bioplastica sui quali sono riportate le indicazioni “Compostabile”, “Compostable” oppure “Ok Compost”.

Ogni cittadino è parte attiva in questo processo: la qualità del compost ed i relativi costi di gestione sono essenzialmente determinati dalla qualità iniziale del rifiuto raccolto. Si raccomanda all’utenza la di adottare la massima attenzione e cura durante la fase di separazione del rifiuto evitando di conferire all’interno della frazione organica elementi estranei quali plastica, metalli, vetri ecc.

 

 

il direttore

- Raoul Chiaruzzi -


Data 09/11/2020Torna indietro

News

12/07/2021  Stato di Emergenza Idrica

Dichiarato lo stato di emergenza idrica per scongiurare il rischio di non poter garantire il sufficiente approvvigionamento per la stagione estiva...

27/01/2021  Rete FTTH AASS. Tratto terminale di fibra ottica non più gratuito nei Castelli di Borgo Maggiore e Domagnano

È scaduto il 31 dicembre il termine per ottenere gratuitamente (*) la realizzazione della risalita verticale, tratto terminale di fibra ottica che raggiunge l’interno delle unità immobiliari, per gli utenti che risiedono a Domagnano, Borgo Maggiore, Cailungo, Valdragone, Ventoso, Ca’ Rigo e Torraccia.

11/01/2021  Modalità di richiesta danni a seguito della rottura delle reti gas ed acqua del 9 gennaio 2021

AASS informa gli utenti in merito alla modalità di richiesta danni agli impianti di proprietà a seguito della rottura delle reti gas ed acqua potabile rilevato nella giornata del 9 gennaio
Nel Rispetto
della Natura